Home News e Guide 3 step facili per migliorare il tuo orgasmo

3 step facili per migliorare il tuo orgasmo

by Erika
34 views

L’orgasmo durante il sesso può essere un affare difficile: alcune donne possono provarlo in 60 secondi netti, mentre la maggior parte richiede più tempo e sforzo. Uno studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine ha scoperto che il tempo medio di orgasmo per le donne era di 14 minuti per il sesso in coppia e di otto minuti durante la masturbazione.

Non è una gara. Comunicate con il vostro partner ciò di cui avete bisogno per provare il giusto piacere.

Un consiglio? Impostate uno stato d’animo rilassato: accendete una candela, indossate qualcosa che vi faccia sentire sexy, mettete della musica che vi faccia sciogliere, prendete un po’ di lubrificante e fatevi un massaggio alla vulva per riscaldarvi.

  1. Fai esercizi
    Nel 1947, l’ostetrico-ginecologo Arnold Kegel progettò una serie di esercizi per rafforzare il pavimento pelvico femminile. I muscoli del pavimento pelvico sono una rete di muscoli e legamenti che sostengono gli organi inferiori.
    La tecnica di Kegel? Contraete e stringete le pareti vaginali per sei-otto secondi (con la vescica vuota), poi rilassate i muscoli. L’idea è di ripetere l’esercizio 10 volte, due o tre volte al giorno. All’epoca, l’obiettivo era quello di prevenire l’incontinenza urinaria ed era molto efficace, con una percentuale di successo superiore al 90%. Questi movimenti non solo rafforzano i muscoli del pavimento pelvico, ma fanno scorrere più sangue nella zona. Ci sono diversi aspetti positivi nell’avere una vagina forte e un pavimento pelvico forte. Per prima cosa, può consentire l’orgasmo vaginale. Può anche dare al partner orgasmi più forti e prevenire l’incontinenza urinaria. Gli esercizi di Kegel possono essere fatti con le palle di Kegel (chiamate anche palle Ben Wa). Le palline di Ben Wa hanno un peso diverso e quando vengono inserite nella vagina fanno sì che il pavimento pelvico si contragga durante il movimento. Le contrazioni causate dalle palle di Ben Wa aiutano a rafforzare il pavimento pelvico, che può portare a orgasmi più grandi e forti! Lauren Wardini, educatrice sessuale e fondatrice di Stay Sexual, dice: “Molte ragazze pensano che siano solo per donne che hanno partorito o che stanno invecchiando, ma questo non è assolutamente vero”.
  2. Allenati
    Il modo migliore per avere orgasmi migliori è allenarsi ad averli! I sexy toys possono aiutare ad allenare il tuo corpo ad avvicinarsi all’orgasmo e aiutare te stesso a scoprire quali sono le sensazioni che ti piacciono veramente.
    I giocattoli sessuali sono un ottimo modo per imparare ciò che ti piace, ma sarebbe meglio evitare quelli super potenti come l’Hitachi. “Anche se questo giocattolo è fantastico per un orgasmo veloce, è molto potente, e non si può davvero imparare quello che ti piace quando lo usi”, dice. Potreste avere bisogno di una stimolazione clitoridea diretta per raggiungere l’orgasmo: in tal caso è bene utilizzare giocattoli che replicano la lingua per aiutarti a capire che tipo di sesso orale ti piace. “Questo può aiutarti a dare indicazioni ai futuri partner, che possono essere più utili di quelli che vanno giù e cercano di capirlo da soli”.
  3. Rilassati
    Se l’idea di un “orgasmo ideale” rende difficile vivere appieno il proprio piacere, potrebbe essere il momento di lasciar perdere l’aspettativa sociale di come dovrebbe essere un orgasmo. Non c’è un modo giusto o sbagliato per avere un orgasmo. E anche se non si raggiunge mai l’orgasmo, il piacere del viaggio vale comunque il viaggio! Quando si lascia andare l’attaccamento all’avere un orgasmo, si è in grado di godersi il momento e le sensazioni che si provano veramente. Ognuno ha le proprie preferenze su cosa si sente bene e su come affrontarlo. Alla fine della giornata, ciò che è importante è ciò che ti fa sentire bene.

You may also like

Leave a Comment